Opera premiata da AXA assicurazioni agenzia di Chioggia.

2 agosto, 2017
Opera premiata da AXA assicurazioni agenzia di Chioggia.

Il grande caldo può far distrarre, la giovane artista ricorda a tutti di:

-        rispettare i segnali stradali,

-        prestare attenzione ai veicoli ed ai pedoni,

-        prestare attenzione al colore dei semafori,

-        rispettare la distanza di sicurezza,

-        fermarsi davanti ai pedoni sulle strisce pedonali.

 

Buon Agosto a tutti.

Opera premiata da Pizzo Massimo UnipolSai Assicurazioni.

25 luglio, 2017
Opera premiata da Pizzo Massimo UnipolSai Assicurazioni.

La giovane artista con animo ecologista ci invita a:

 

-        Aiutare il mondo senza inquinare;

-        Stare attenti agli incroci;

-        Non usare le cuffiette;

-        Non andare in bici senza mani;

-        Indicare la direzione che si vuole andare.

 

La nostra amata Chioggia è la città d’Europa con il maggior utilizzo di biciclette e bici a pedalata assistita, siamo bravi ed attenti a non inquinare, impariamo anche a circolare responsabilmente.

OPERA PREMIATA DA MATTIA GODINO E ELISA DE ANTONI assicurazioni ITAS Sottomarina.

18 luglio, 2017
OPERA PREMIATA DA MATTIA GODINO  E ELISA DE ANTONI assicurazioni ITAS Sottomarina.

 

Il giovane artista ha realizzato quest’opera, decisamente estiva, con pastelli e pennarelli per ricordarci di:

1 Rispettare i segnali stradali;

2 Portare il casco;

3 Non invadere la corsia a fianco;

4 Non impennarsi;

5 Mantenere la distanza di sicurezza.

Impariamo dai più giovani, condividiamo e diffondiamo la buona educazione, stradale e non.

 

Opera premiata dall’agenzia Unipolsai di Pagan Dimos

10 luglio, 2017
Opera premiata dall’agenzia Unipolsai di Pagan Dimos

Per iscriversi al concorso, gli studenti dovevano indicare cinque buone regole per circolare “sicuri in strada sicuri in bici”, l’artista che ha realizzato quest’opera invita tutti a: 1 rispettare i cartelli stradali, 2 non portare mai un amico dietro, 3 non parlare mai al telefono, 4 rispettare il passaggio dei pedoni, 5 non passare mai a destra di una macchina… impariamo dai più giovani.

BISOGNA FARE QUALCOSA…

4 luglio, 2017
BISOGNA FARE QUALCOSA…

 

A circa tre anni dal concorso “SICURI IN STRADA SICURI IN BICI”*, ho ricevuto incarico nelle ultime tre settimane, di seguire casi di incidenti la cui responsabilità è in capo a persone non assicurate, rispettivamente due ciclisti distratti, ed il proprietario di un cane mordace. Sicuramente tutte brave persone, che però subiscono e fanno subire alle vittime di un loro comportamento incauto, le conseguenze di una mentalità superficiale.

 

BISOGNA FARE QUALCOSA…

 

In attesa di inventare altre iniziative utili a promuovere il senso civico e la cultura del rispetto del prossimo, ed in tal senso accetto consigli e buone idee, posterò con cadenza settimanale una delle opere realizzate dai giovani studenti di Chioggia, che sono stati premiati nell’edizione 2013 e 2014 del citato concorso, corredato dal loro breve buon proposito.

 

Vi prego di condividerlo il più possibile, la buona educazione può essere contagiosa, anche questo è un inizio.

 

(*) concorso artistico letterario realizzato in due edizioni ( 2013 e 2014) rivolto agli  studenti delle scuole primarie, secondarie ed al biennio superiore. Per maggiori dettagli visitare il sito

Siete tutti invitati alla premiazione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

8 aprile, 2014
Siete tutti invitati alla premiazione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

           

              Con grande soddisfazione, annuncio che la seconda edizione del concorso “SICURI IN STRADA SICURI IN BICI” supera i trecento iscritti e vanta opere fatte con impegno e passione, spesso anche sotto il profilo della richiesta riflessione scritta.

             Chioggia ha dimostrato di gradire l’iniziativa, fidandosi di un concorso che con la prima edizione aveva premiato ben quarantotto ragazzi, mantenendo gli impegni presi.

              Ringrazio vivamente alcuni istituti scolastici, che prendendo a cuore il progetto lo hanno fatto proprio e adeguatamente spinto, due di questi, un istituto per le primarie ed uno per le secondarie, saranno pubblicamente premiati con l’assegnazione di un computer portatile.

              La premiazione si terrà con una cerimonia pubblica venerdì 11 aprile 2014, presso il centro congressi Kursaal, alle ore 15.30, tutti i vincitori, istituti compresi, saranno premiati alla presenza della cittadinanza intervenuta e dell’assessore all’istruzione Massimiliano Tiozzo.

              Saranno presenti, oltre allo scrivente organizzatore, tutti i sostenitori dell’iniziativa: Massimo Pizzo di Unipol ass.ni, Dimos Pagan di SAI ass.ni, Mattia Godino di Itas ass.ni, Tiziano Beretta di Generali ass.ni, Roberto Bergantin di Milano ass.ni, Crocco Bruno di Lloyd Adriatico ass.ni, Tiozzo Enzo di Ras ass.ni, Andrea Molaro di Milano La Previdente ass.ni, Sandro Bighin di Axa Ass.ni, Roberto Maritan per Ferr-Casa, Roberto Salvagno per Centro Ufficio.

              Vi attendiamo numerosi.

Partita la seconda edizione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

11 marzo, 2014
Partita la seconda edizione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

Il concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI, la nostra iniziativa volta a promuovere il merito, l’impegno e una cultura responsabile, di tutta la cittadinanza partendo dai giovani, è nel suo pieno svolgimento.

Ricordiamo che il termine ultimo per consegnare le opere, presso una delle agenzie assicurative che sostengono l’iniziativa è il 28 marzo 2014, affrettatevi dunque..

Ecco i disegni vincitori!

13 giugno, 2013
Ecco i disegni vincitori!

GIACOMO GEBBIN, vincitore premio Ferr Casa

ANNALAURA ZENNARO, vincitrice tra le scuole secondarie superiori

LINDA PADOAN, vincitrice tra le scuole secondarie

 

LORENZO MARIA MANDICA, vincitore tra le scuole primarie

 

 

 

 

LISTA VINCITORI DEL CONCORSO SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

12 giugno, 2013
LISTA  VINCITORI DEL CONCORSO SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

LORENZO MARIA MANDICA, ha vinto la bici in premio per i partecipanti delle scuole primarie;

LINDA PADOAN, si è aggiudicata la bici elettrica in premio per i partecipanti delle scuole secondarie;

ANNALAURA ZENNARO, si è aggiudicata la bici elettrica in premio per i partecipanti delle scuole secondarie superiori;

gli altri premiati:

MARCO TACCHETTO,

LUCA FABRIS,

LEONARDO TIOZZO,

ENRICO PERINI,

JASHAN SINGA,

ANDREA GRADARA,

GIORGIO DOLFIN,

ELEONORA BOZZATO,

DANIEL TIOZZO LIA,

CLAUDIA TIOZZO BRASIOLA,

FRANCESCO MALOSSO,

RICCARDO DUO’,

GIULIA BOSCOLO,

DANIEL TOMMASIN,

GIULIA TIOZZO BRASIOLA,

FRANCESCO FUSARO,

ANDREA CASSON,

FRANCESCA SANTIGATI,

ANDREA PENZO,

GIACOMO GEBBIN,

ALESSIA PADOAN,

MATTEO DONATI,

CARLO PENZO,

SARA BOSCOLO,

MATTIA NORDIO,

BEATRICE BOSCOLO MELONI,

GAIA MEMMO,

MATTEO BALLARIN,

CATERINA BOSCOLO,

ILARIA PENZO,

ELIA BALDIN,

FRANCESCA BALDIN,

GIORGIO BALLARIN,

NICOLA MARITAN.

Bella conclusione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

9 giugno, 2013
Bella conclusione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

Come da programma si è concluso sabato otto giugno il concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI, con la premiazione degli artisti più meritevoli, presso l’auditorium San Nicolò.

La cerimonia che è stata snella e piacevole, ha avuto una buona partecipazione, nonostante il tempo invitasse ad altri tipi d’appuntamento.

Come rappresentante dell’amministrazione comunale è intervenuto l’assessore Narciso Girotto, che non solo ha elogiato l’iniziativa, l’organizzatore e i sostenitori della stessa, ma gli ha caldamente invitati a reiterare il concorso per i prossimi anni, impegnandosi a sollecitare l’amministrazione  affinché dia  maggiore sostegno a questo gruppo di imprenditori, che tanto si è speso per un tema importante quale la sicurezza stradale.

Non solo di sicurezza stradale ha parlato Davide Bettiol, nel pur breve discorso d’apertura, ma di educazione alla partecipazione che diventi abitudine alla cittadinanza attiva e poi di responsabilità, sopratutto dei genitori, che fornendo ai figli un mezzo, meraviglioso, quale la bicicletta a pedalata assistita, non si ingannino pensando che non sia pericoloso e diano il buon esempio ai loro figli, assicurando il proprio nucleo famigliare, onere in proporzione poco pesante che è anche segno di civiltà nei confronti del prossimo e dei concittadini.

Proprio per lanciare questa buona abitudine, sono state assegnate in premio numerose polizze RC del capo famiglia, offerte gentilmente da importanti agenzie assicurative operanti nel territorio: SAI, LLOYD, GENERALI, AXA, RAS, MILANO LA PREVIDENTE, ITAS, MILANO,  UNIPOL, più volte ringraziate per la sensibilità dimostrata.

Tutti gli artisti, saliti sul palco, sono stati immortalati con la propria opera, ricevendo il plauso della platea, grande è stata l’emozione per i vincitori delle biciclette a pedalata assistita, che i responsabili di FERR-CASA hanno portato pronte e cariche sopra il palco, dopo la foto con la propria opera e con la nuova bici, sono tornati a casa con la loro nuova bicicletta.

A sorpresa Roberto Maritan, titolare di FERR-CASA, ha assegnato un premio speciale per l’opera che meglio illustrava una bici elettrica sullo sfondo della nostra bella città.

Bettiol Davide, ha ricordato ai presenti che tutte le opere nel giro di una settimana saranno visionabili sul sito www.agenziaannalisa.it.