Un felice anno nuovo a tutti !!!

31 Dicembre, 2014
Un felice anno nuovo a tutti !!!

             

 

 

Si informa la gentile clientela che dal giorno 31.12.2014 alle ore 12.30, l’ufficio rimarrà chiuso per ferie, siamo a vostra disposizione dal giorno 07.01.2015.

Con il cuore vi auguriamo un Felice Anno Nuovo.

 

 

 

 

Chirimenti sulle intestazioni temporanee

5 Novembre, 2014
Chirimenti sulle intestazioni temporanee

Come anticipato le intestazioni temporanee, che tanto rumore han fatto, riguardano un risicatissimo numero di persone e solo le intestazioni successive al 03/11/2014, non mi dilungo oltre ma di seguito riporto la circolare ministeriale.

Attuazione delle norme sulle intestazioni temporanee dei veicoli e contrasto alle intestazioni fittizie

Vengono pubblicate dai mass media notizie non del tutto corrette in tema di adempimenti richiesti ai cittadini e alle imprese ai fini dell’annotazione nell’Archivio Nazionale Veicoli e sulla carta di circolazione del nominativo di chi utilizza un veicolo intestato ad altro soggetto.

Al riguardo, nell’evidenziare che nelle prossime ore sarà pubblicata, sul sito di questa Amministrazione, un’apposita circolare di chiarimenti, appare opportuno evidenziare alcune precisazioni di generale interesse.

1. Gli adempimenti di cui si parla sono contenuti nell’art. 94, comma 4-bis, del Codice della strada e non riguardano in alcun modo le patenti di guida.

2. Sulla carta di circolazione andrà annotato unicamente il nominativo della persona che utilizza il veicolo e non anche i dati relativi alla propria patente di guida.

3. L’obbligo di comunicazione sussiste solo a condizione che l’utilizzatore abbia il veicolo in disponibilità per un uso esclusivo e personale superiore a 30 giorni continuativi.

4. Non sono obbligati ad effettuare l’annotazione tutti coloro (cittadini e imprese) che già da prima del prossimo 3 novembre utilizzano, a vario titolo, veicoli intestati ad altri soggetti.

5. Per tutti gli utilizzi temporanei che cominceranno a decorrere dal 3 novembre in poi, ci saranno 30 giorni di tempo per effettuare l’annotazione, se prescritta.

6. Il comodato tra familiari conviventi non deve essere obbligatoriamente annotato.

7. Per quanto concerne il comodato di veicoli aziendali, non sono soggette a comunicazione tutte le ipotesi di fringe benefit, di uso promiscuo e di uso esclusivo per svolgimento di attività aziendali dei veicoli in utilizzo ai dipendenti, ai soci, agli amministratori e ai collaboratori dell’Azienda.

8. Per quanto concerne i veicoli in locazione senza conducente, dovranno essere comunicate esclusivamente le locazioni stipulate a decorre dal 3 novembre e a condizione che abbiano una durata superiore a 30 giorni.

Per tutto ciò che concerne gli aspetti sanzionatori, occorrerà fare riferimento alle indicazioni che al riguardo verranno fornite dal Ministero dell’Interno.


Per approfondimenti

  • Circolare prot. 15513 del 10 luglio 2014
    Art.94 comma 4-bis C.D.S. e art.247-bis D.P.R. n.495/1992 – Nuove disposizioni in materia di variazione della denominazione o delle generalità dell’intestatario della carta di circolazione e di intestazione temporanea di veicoli
  • Circolare prot. 23743 del 27 ottobre 2014
    Intestazione temporanea di veicoli – Circolare prot.n.15513 del 10 lulgio 2014 – chiarimenti applicativi

Chiarimenti in merito all’etichetta del conducente.

29 Ottobre, 2014
Chiarimenti in merito all’etichetta del conducente.

In questi giorni abbiamo ricevuto numerore richieste di spiegazioni, circa gli obblighi derivanti dalla legge n. 120/2010 che, modificando il codice della strada al comma 4- bis dell’articolo 94, ha introdotto l’obbligo di comunicazione all’Archivio Nazionale e di aggiornamento dei documenti di circolazione, relativamente agli utilizzatori dei mezzi (per più di 30 giorni) qualora diversi dai proprietari.

Tali obblighi sono perentori ed il mancato aggiornamento delle carte di circolazione è sanzionabile, a partire dal 03/11/2014 con € 705,00 oltre al ritiro della carta di circolazione.

Il fermento circa questa normativa è ben giustificato, la normativa stessa invece resta tutta da chiarire.

Sarà nostra cura non appena possibile, cioè appena ricevute delucidazioni pratiche dagli uffici preposti, dare chiare ed esaustive spiegazione su chi deve fare gli aggiornamenti in oggetto e come, al momento chiediamo tutti di attendere senza eccessive preoccupazioni,  perchè anche le forze dell’ordine interpellate sono a loro volta in attesa di disposizioni.

La MCTC invierà a questo studio le norme operative proprio il 03/11/2014, giorno in cui saremo in grado di fornire sia le risposte che il servizio necessario.

Un saluto da tutto lo staff di AGENZIA ANNALISA

 

Siete tutti invitati alla premiazione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

8 Aprile, 2014
Siete tutti invitati alla premiazione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

           

              Con grande soddisfazione, annuncio che la seconda edizione del concorso “SICURI IN STRADA SICURI IN BICI” supera i trecento iscritti e vanta opere fatte con impegno e passione, spesso anche sotto il profilo della richiesta riflessione scritta.

             Chioggia ha dimostrato di gradire l’iniziativa, fidandosi di un concorso che con la prima edizione aveva premiato ben quarantotto ragazzi, mantenendo gli impegni presi.

              Ringrazio vivamente alcuni istituti scolastici, che prendendo a cuore il progetto lo hanno fatto proprio e adeguatamente spinto, due di questi, un istituto per le primarie ed uno per le secondarie, saranno pubblicamente premiati con l’assegnazione di un computer portatile.

              La premiazione si terrà con una cerimonia pubblica venerdì 11 aprile 2014, presso il centro congressi Kursaal, alle ore 15.30, tutti i vincitori, istituti compresi, saranno premiati alla presenza della cittadinanza intervenuta e dell’assessore all’istruzione Massimiliano Tiozzo.

              Saranno presenti, oltre allo scrivente organizzatore, tutti i sostenitori dell’iniziativa: Massimo Pizzo di Unipol ass.ni, Dimos Pagan di SAI ass.ni, Mattia Godino di Itas ass.ni, Tiziano Beretta di Generali ass.ni, Roberto Bergantin di Milano ass.ni, Crocco Bruno di Lloyd Adriatico ass.ni, Tiozzo Enzo di Ras ass.ni, Andrea Molaro di Milano La Previdente ass.ni, Sandro Bighin di Axa Ass.ni, Roberto Maritan per Ferr-Casa, Roberto Salvagno per Centro Ufficio.

              Vi attendiamo numerosi.

Partita la seconda edizione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

11 Marzo, 2014
Partita la seconda edizione del concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI

Il concorso SICURI IN STRADA SICURI IN BICI, la nostra iniziativa volta a promuovere il merito, l’impegno e una cultura responsabile, di tutta la cittadinanza partendo dai giovani, è nel suo pieno svolgimento.

Ricordiamo che il termine ultimo per consegnare le opere, presso una delle agenzie assicurative che sostengono l’iniziativa è il 28 marzo 2014, affrettatevi dunque..

BUONE FESTE

23 Dicembre, 2013
BUONE FESTE

Tutto lo staff di Annalisa s.n.c., augurandovi un Felice Santo Natale ed un Fortunato Anno Nuovo, vi informa che è a vostra disposizione anche il 24/12/2013 al mattino e nella giornata del 27/12/2013 con il consueto orario.

Per il 2014 siamo a vostra disposizione dal giorno 07/01.

Festività di San Martino

8 Novembre, 2013

In onore di San Martino, lunedì 11/11/2013, i nostri uffici saranno chiusi il pomeriggio.

Con il mese di settembre riprende il normale orario d’ufficio

1 Settembre, 2013
Con il mese di settembre riprende il normale orario d’ufficio

Dal primo settembre siamo a vostra disposizione  dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.30.

Per qualsiasi esigenza, per informazioni urgenti in caso di sinistro ecc. siamo a vostra disposizione al 349 8604078.

 

Danno al veicolo da incidente stradale: il danneggiato ha diritto a richiedere il costo integrale delle riparazioni al suo mezzo, compresa l’I.V.A., anche in presenza di semplice preventivo, non avendo ancora riparato il mezzo

13 Giugno, 2013
Danno al veicolo da incidente stradale: il danneggiato ha diritto a richiedere il costo integrale delle riparazioni al suo mezzo, compresa l’I.V.A., anche in presenza di semplice preventivo, non avendo ancora riparato il mezzo

Danno al veicolo da incidente stradale: il danneggiato ha diritto a richiedere il costo integrale delle riparazioni al suo mezzo, compresa l’I.V.A., anche in presenza di semplice preventivo, non avendo ancora riparato il mezzo.

Come spesso accade la pratica differisce molto dalla teoria, la prassi liquidativa attualmente praticata dalle compagnie è di non liquidare l’iva, in assenza della fattura o ricevuta che ne attesti l’effettivo pagamento.

È importante però conoscere i diritti e le conquiste sancite da  sentenze di Cassazione, che è possibile far valere stragiudizialmente o in via giudiziale, qualora lo sforzo sia giustificato.

Dal sito dell’UNARCA, una sentenza di Cassazione, che rimarca il su esposto concetto, peraltro già enunciato dalla suprema corte nel 1997 e nella più recente sentenza  27 gennaio 2010, n. 1688.

Buona lettura.

http://www.unarca.it/unarca/wp-content/uploads/file/IVA%20riparazioni.pdf

 

Ecco i disegni vincitori!

13 Giugno, 2013
Ecco i disegni vincitori!

GIACOMO GEBBIN, vincitore premio Ferr Casa

ANNALAURA ZENNARO, vincitrice tra le scuole secondarie superiori

LINDA PADOAN, vincitrice tra le scuole secondarie

 

LORENZO MARIA MANDICA, vincitore tra le scuole primarie